Storia

mishokan

Benvenuti nel sito di Mishokan asd!

La nostra associazione ha per scopo lo studio, la pratica, la diffusione del Karate ZanShinDo, da praticarsi come svago od agonisticamente, in forma esclusivamente dilettantistica.

Vi proponiamo d’associarvi per condividere con noi questa Via Marziale sublime.

I corsi sono riservati ai soci di ogni età: bambini dai sei anni, ragazzi ed adulti.

La nostra Scuola di Karate ZanShinDo si chiama “Scuola del sorriso”; tradotto in giapponese: “Mishokan”. Con “Sorriso” si indica (e ricorda) al praticante lo stato ideale nella Vita. Stato ideale e realmente concreto quando ottenuto. Il BuDo (Via Marziale), per noi specificatamente il Karate ZanShinDo, e KatsugenUndo (Riequilibrio spontaneo del Corpo Vitale) ci si offrono come mezzi ineguagliabili di crescita e di realizzazione interiore.

Tutti i nostri corsi sono tenuti da insegnanti qualificati Csen sotto la direzione del Maestro Barsottelli Lamberto. Fiorentino, classe 1965, inizia a praticare Karate Shotokan nel 1973 allo Yurikukai sotto la guida del Maestro Borgenni Piero. Dai primi anni ’80 diventa allievo diretto del Maestro Parisi Luciano. Da allora sotto il Suo insegnamento approfondisce sia il Karate ZanShinDo che KatsugenUndo. È socio fondatore dello ZanShinKan.

buddha

Un giorno il Buddha si presentò davanti all’assemblea dei monaci. Tutti si aspettavano che egli tenesse uno dei suoi abituali sermoni per illustrare la dottrina, il (dharma). Ma il Maestro, quella volta, non disse nulla. A un certo punto, sempre senza pronunciare parola, sollevò con una mano un fiore. I monaci restarono in attesa che dicesse qualcosa; egli però se ne stava immobile e silenzioso con quel fiore in mano, ed osservava i loro volti. All’improvviso il suo sguardo si fermò su Kashyapa.

Kashyapa sorrise.

Anche il Buddha sorrise.

A lui il Buddha porse il mantello e la ciotola.

Pratica

Il Movimento Rigeneratore si pratica con l’arresto momentaneo del sistema volontario. Non è quindi necessaria alcuna conoscenza né tecnica, ma al contrario bisogna disfarsene. La ricerca di uno scopo precedentemente determinato non può che impedire l’evoluzione naturale del nostro essere. Quindi il principio che abbiamo formulato è: “SENZA CONOSCENZA, SENZA TECNICA, SENZA SCOPO”.

Per chi assiste per la prima volta al Movimento Rigeneratore lo spettacolo è piuttosto sconcertante. Dato che siamo talmente abituati a dei movimenti più o meno controllati, intellettualizzati, o addirittura ricercati, un movimento che va oltre lo schema volontario fa immediatamente pensare alla malattia, alla follia, all’ipnosi. Infatti il Movimento Rigeneratore si presta facilmente a simili interpretazioni.

La verità è però tutt’altra, durante il Movimento la parte conscia di ognuno invece di essere angosciata, come quella di un malato, rimane calma e serena. Invece di essere confusa come quella di un folle, resta lucida. Invece di essere chiusa e limitata, come quella di un ipnotizzato, rimane libera.

Non si esegue il Movimento Rigeneratore, non è un esercizio, ma è esso che si manifesta rispondendo alle necessità dell’organismo.

Dato che queste necessità cambiano da una persona all’altra e nella stessa persona da un momento all’altro, non ci può essere quindi alcun movimento uniformemente programmato. Di conseguenza è estremamente facile deviare, allontanarsi da ciò che è naturale, aggiungendo qualche “ingrediente seduttore”. Teoricamente esistono due forme di Movimento Rigeneratore: una, esiste di fatto in ogni individuo sotto forma di reazioni naturali dell’organismo come per esempio: sbadigliare, starnutire, agitarsi durante il sonno, ecc..; l’altra, la cui pratica è stata formulata mezzo secolo fa dal Maestro Haruchica Noguchi, è quella che noi pratichiamo a Katsugen-Kai.

Per iniziarsi al Movimento Rigeneratore è auspicabile aver raggiunto un certo grado di maturità mentale e che TUTTE le soluzioni proposte siano rimesse in discussione. Non bisogna imporlo ad alcuno nemmeno ai propri familiari, né proporlo prima che sia giunto il momento. È indispensabile che il desiderio di un ritorno all’equilibrio naturale fiorisca dentro se stessi. Non si raccolgono i frutti prima che siano maturi.

Il Movimento Rigeneratore non è un rimedio che proviene dall’esterno, ma traccia la via per la scoperta di sé in profondità. Questa via non va diritta verso il paradiso, ma è tortuosa e spetta a ciascuno di noi e alla nostra responsabilità trovare l’unità del nostro essere.

Man mano che il corpo comincia a sensibilizzarsi, si può assistere al risveglio di sensazioni perturbanti, cosa che scoraggia e allontana coloro che non hanno avuto una buona comprensione sin dall’inizio.

Il Movimento dopo aver raggiunto delle punte di intensità molto forti si calma gradualmente diventando meno evidente. La respirazione diventa più profonda e il Movimento finisce per coincidere con il movimento della vita di tutti i giorni diventando così naturale che non ci sarà più bisogno di fare niente di speciale. Il terreno sarà allora normalizzato.

Questa normalizzazione non è solamente fisica, ma anche psichica. Si crea una nuova prospettiva man mano che si sviluppa l’attitudine alla “fusione di sensibilità” che influenza i nostri rapporti umani e le nostre reazione all’ambiente.

Se questa fusione riesce ad allargare l’apertura della nostra mente, si raggiungerà lo stato di NON-CORPO e NON-MENTE.

A questo punto scopriremo che l’essere umano è fondamentalmente Libero.

ITSUO TSUDA

zanshindo

Corsi

I corsi si tengono presso la sede di Firenze

in Via del Ghirlandaio, 40 presso l’Istituto Salesiano

Corso Bambini (dai 6 anni)

Lunedì ore 17:00 - 18:00

Mercoledì ore 17:00 - 18:00

Corso Bambini avanzato (dai 6 anni)

Lunedì ore 17:00 - 18:30

Mercoledì ore 17:00 - 18:30

Corso Ragazzi / Adulti

Lunedì ore 18:30 - 20:00

Mercoledì ore 18:30 - 20:00

Links

KyoShinDo

Praticare il TaikoDo (Via del Taiko) è cercare il suono come espressione di armonia, di collaborazione, di uso del cuore (Kokoro) e dell’energia (Ki)

Mishokan – Facebook

Pagina Ufficiale su Facebook

Istituto Salesiano dell’Immacolata

Sito ufficiale dell’Istituto Salesiano dell’Immacolata di Firenze

Csen

Sito ufficiale dello Csen Karate Nazionale

Eventi

I prossimi eventi saranno:

Festa di Natale

21/12/2022 18:00

Esibizione dei praticanti e cena sociale